quel cane del Belotti

play this post

zoeYama

quel cane del Belotti non abbaia, ulula,

non mangia, divora, non sopporta il guinzaglio,

non obbedisce agli ordini, non fa le feste, non tollera gli altri cani,

non sta nella cuccia, non si lascia montare,

non ama i fiori, i gatti, i postini, i passanti, le biciclette, le moto, le auto,

soprattutto si infuria con la gente che parla al telefono o fa le foto

(nella foto-Ansia: l’ultima foto fatta dal povero Belotti prima che il suo cane gli   azzannasse la Canon.

Il povero Belotti, rimasto senza mezzi di sostentamento, cercava di fotografare la sua amata Yamati – motore Yamaha telaio Ducati -  allo scopo di venderla su e-bay per nutrire sé e il proprio cane, ma non aveva fatto i conti col proprio cane)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>