monumento ai caduti d’equitalia

play this post

battaglia-di-anghiari

non è stato facile compilare questa lista, non è mai facile quando qualcuno si toglie la vita,

depressione, debiti, disperazione, solitudine, stanchezza,  le motivazioni sono multiple,

eppure c’è un genere di suicidi molto ben definito, che non lascia adito a dubbi,

parliamo dei caduti di equitalia, persone che hanno dichiarato o lasciato scritto la motivazione del loro gesto: equitalia.

Equitalia vuol dire tasse, debiti, banche, agenzia delle entrate, guardia di finanza, ufficiali giudiziari,

vuol dire un intero sistema dedicato a stritolare un individuo, ridotto a un numero,

il contrario esatto dello stato sociale.

I caduti di equitalia  sono tutti uomini, quasi tutti titolari di partita iva,

dal grande industriale al lavoratore autonomo,

nella maggior parte dei casi si sono impiccati nel loro luogo di lavoro, capannone, laboratorio, ufficio.

Di fatto, per quanto la cosa suoni assurda, sono morti per la patria,

dopo una vita di lavoro, di iniziativa, di produzione, come antichi kamikaze,

hanno messo la cosa più preziosa, la vita, sull’altare delle esigenze dello stato.

Chi muore d’equitalia muore anche per noi.

Mi sembra giusto onorarli dedicando loro un monumento.

Caduti d’equitalia nel 2013:

Bertin Maurizio, 57 anni, artigiano, Padova

Bongiorno Edoardo, 61 anni, albergatore, Lipari

Borfiga Rodolfo, 57 anni, imprenditore, Ventimiglia

Comani Alessandro, 59 anni, imprenditore edile, Bologna

Canepa Maurizio, 58 anni, agricoltore, Vercelli

Cannizzo Nunzio, 49 anni, imprenditore, Gela

Casolino Raffaele, 35 anni, fiorista, Portocannone Molise

Crivellaro Alessandro, 47 anni, informatico, Schio

Cuneo Alessandro, 51 anni, agente immobiliare, Soncino

Di Canio Vito, 55 anni, gestore sala cinematografica, Potenza,

Gaudenzi Gabriele, 50 anni, piccolo imprenditore, Ravenna

Mancazzo Carmine, 60 anni, piccolo imprenditore, Bitonto

Mancini Andrea, 65 anni, piccolo imprenditore, Pisa

Marcante Elia, 65 anni, imprenditore, Vicenza

Marottta Domenico, 66 anni, falegname, Salerno

Mazzariol Gianfranco, 59 anni, produttore birra, Aquileia

Mazzaro Albino, 54 anni, artigiano, Padova

Melillo Luigi, 61 anni, imprenditore, Grugliasco

Minichini Vincenzo, 55 anni, ristoratore, Nola

Nirchi Roberto, 64 anni, piccolo imprenditore, Frosinone

Piroddi Gonario, 47 anni, artigiano edile, Nuoro

Rubli Fortunato, 57 anni, piccolo imprenditore, Motta di Livenza

Santarossa Fermo, 71 anni, imprenditore, Pordenone

Siligato Antonio, 77 anni, imprenditore, Taormina

Zhaouwu Zhou, 43 anni, piccolo imprenditore, Faenza

NN, 60 anni, piccolo imprenditore, Ferrara

NN, 46 anni, ex imprenditore, Venezia

NN, 53 anni, falegname, Macomer

NN, 47 anni, artigiano edile, Vado Ligure

NN, 53 anni, piccolo imprenditore, Massa

NN, 43 anni, piccolo imprenditore, Napoli

NN, 68 anni, ristoratore, Pisa

NN, 48 anni, informatico, San Marino

NN, 49 anni, fiorista, Ventimiglia

NN, 46 anni, piccolo imprenditore, Cagliari

NN, 48 anni, sarto, Poggiomarino Vesuviano

NN, 54 anni, agricoltore, Ostuni

NN, 47 anni, fruttivendolo, Pomezia

NN, 53 anni, tipografo, Padova

NN, 39 anni, imprenditore, Castelfranco Veneto

NN, 60 anni, imprenditore, Roseto Abruzzi

NN, 50 anni, artigiano, Valdobiaddene

NN, 47 anni, piccolo imprenditore, Treviso

NN, 77 anni, piccolo imprenditore, Milano

NN, 48 anni, piccolo imprenditore, Anghiari

(imago: Leonardo, battaglia di Anghiari, particolare)

 

One thought on “monumento ai caduti d’equitalia

  1. … senza il bisogno di votare Bossi o merde simili: bastava chiudere la ditta per qualche tempo (ora la chiuderete per sempre), bastava far fare qualche chilomero in più al Ford Transit (quello che adesso state svendendo)…
    Certo sarebbero intervenuti i Gis, i Nocs e quant’altri, ma meglio morire per la libertà che per finanziare tutta questa evidentissima merda, COGLIONI CHE NON SIETE ALTRO

    19/04/2013

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>