il patto Berluscov-Renzintropp

play this post

MolotovRibbentropStalin

prima dell’incontro Renzi-Berlusconi, la BaDante Anna F. aveva dichiarato: 

essendo polacca, so già a cosa serve l’incontro Renzi-Berlusconi:

così come il patto di “non aggressione” Molotov-Ribbentropp del 1939 è stato in realtà un patto di spartizione per cui l’Armata Rossa occupava i paesi baltici (Litu, Letto, Esto) e Hitler si prendeva la Polonia,

allo stesso modo oggi Berluscov e Renzintropp si spartiranno le terre di mezzo,

si tratta solo di capire chi da domani sarà baltico e chi polacco.

I piccoli partiti devono sparire, come i piccoli paesi, i piccoli proprietari e la piccola impresa individuale, su questo andranno oggi d’accordo il grande padrone della destra e il grande partito della sinistra.

Post scriptum: “con Berlconi c’è profonda intesa” ha dichiarato Renzi appena terminato l’incontro con Berlusconi

One thought on “il patto Berluscov-Renzintropp

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>