quel cane del grafico

play this post

caalepioLion2014

dalle remote lande della terra di obliquid,

Benedetto Zonca mi manda un lavoro fatto dal suo cane, il Pepe lab (lab sta per labrador, già art director di alcune pubblicazioni Calepio Press)

L’esercitazione prevedeva la realizzazione del restyling del logo Calepio Press.

La lavorazione ha seguito questo procedimento:

dopo che l’operatore umano (lo Zonca) ha pre-selezionato alcune immagini di “leone ruggente”, il Pepe lab, dotato di mouse sottozampa wireless, ha selezionato l’immagine da utilizzare;

lo stesso procedimento si è ripetuto per scegliere il carattere tipografico, e lo sfondo.

Questa tecnica di lavorazione, presto una app, denominata “quel cane del grafico”, risulta perfetta per chi desideri una grafica veramente bestiale.

Per lavori bestiali by Pepe lab, contact l’operatore umano benedetto@obliquid.it

2 thoughts on “quel cane del grafico

  1. QUELL’ ECTOPLASMA DEL MIO GHOST WRITER

    Ectoplasma (dal greco antico ἐκτός (ektòs, fuori) e πλάσμα (plasma, lett. ciò che ha forma)

    Il termine ectoplasma indica una sostanza di natura sconosciuta, che secondo i fautori delle teorie paranormali uscirebbe dal corpo di alcuni Writer in stato di trance e che spesso si materializzerebbe in figure visibili.
    Esso rappresenterebbe pertanto la forma corporea fluida nella quale talvolta si materializzano i testi per le brochure commerciali o per i siti web.

    Esistono tre teorie tradizionali che cercano di spiegare questo fenomeno:
    1- l’ectoplasma-text sarebbe una sostanza biologica amorfa fisiologicamente proveniente dal soma del ghost-writer stesso;

    2 – L’ectoplasma-text sarebbe la sostanza astrale attraverso la quale un’entità disincarnata o la volontà del ghost-writer possono manifestarsi.

    3 – un’equipe di studiosi francesi ha affermato che gli ectoplasmi-text potrebbero essere prodotti proprio dal corpo umano, come gas rilasciati con potenza dal ghost-writer in trance.

    personalmente credo alla terza teoria…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>