adv 2013 d.c.

play this post

2013 anni dopo Cristo, a Bergamo, per la serie slogan perfetti,

a promuovere nuovi immobili costruiti in un’area ex degradata,

troviamo l’affissione “eccellenza chiavi in mano”:

come non pensare immediatamente a una proposta oscena, rivolta al vescovo?

La parola Eccellenza, oggi abusata come superlativo di qualità, è in realtà il titolo del vescovo

(già questo dovrebbe far meditare sul senso ultimo, servile-clericale, del made in Italy).

D’altra parte, l’ancor più abusato “chiavi in mano”, esibito in una via dove per decenni trans e tossiche hanno fatto marchette, rivela il paradosso di queste iniziative immobiliari-pubblicitarie, senza storia, coscienza, autodenigratorie e autolesioniste.

Da ridere. Non c’è nemmeno bisogno di prenderli in giro. Fanno tutto da soli.

photo by 

http://paolomassimotestaphotography.tumblr.com/

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>