uliveto acqua della tristezza

delpierobaby

Segnalo Uliveto e Del Piero come pubblicità tristezza. Del Piero non gioca a calcio da diversi anni, e da parecchi non veste la maglia della nazionale (dal 2008), eppure Uliveto continua a cavalcare e a prorogare l’effetto scia, la coda … Continue reading

la gonna della nonna

20160702_184336

Lei non era mia nonna, era molto di più. Ma arriva un bel giorno in cui qualcuno svuotando un armadio ti dice: “forse questa la volevi tu…?”. Certo. Un pezzo di storia. Un capo d’abbigliamento speciale, una gonna in jersey … Continue reading

Sul logo del delitto (in luogo di diletto)

13227390_1081032951954914_4511560321255113328_o

Un racconto di love marketing (storie d’amore di marca, di seduzione, fedeltà di marca, tradimento d’immagine…) con sfumature giallo marketing (indagini di mercato) e finale fanta marketing (scenario futuro). Ci sono prodotti, marchi, aziende che riconosci, e ami, come fossero … Continue reading

dei tragici effetti dell’imitazione servile

christoBG

(in esclusiva per Calepio Press, un intervento di Pakati Tumulti)  Ascoltavo Petrini parlare tempo fa in modo convincente del commerciante del futuro come di una figura chiave, strategica, del mondo sostenibile, autentico; un soggetto capace di garantire personalmente la bontà … Continue reading

l’anno del giardiniere

1949-krakatit-019-josef-capek-karel-capek

So che ci sono molte belle professioni, per esempio scrivere sui giornali,, votare in parlamento, sedere in un consiglio d’amministrazione oppure firmare scartoffie d’ufficio, ma quantunque tutto questo sia bello e meritorio, nello svolgere queste professioni, l’uomo non fa quella … Continue reading

una ragazza per l’estate

48805034

Per sei mesi era stata la mia amante, sempre con quell’aria di domandarmi… non so, forse tutto. Era bella, silenziosa e irrequieta, con un viso d’amore vagamente sofferente e arrendevole. Il mio passato era così pesante che avevo deciso di … Continue reading

ADVzero

molti spot poco messaggio

20160605_121818

Ieri sera, come faccio almeno una volta al mese per non perdere il contatto con la mentalità main stream, ho guardato mezz’ora di tv generalista, in particolare ho assorbito la carrellata di spot a contorno della partita della Nazionale di … Continue reading

Il respiro – una decisione

AUSSTELLUNG "THOMAS BERNHARD UND DAS THEATER" IM ÖSTERREICHISCHEN THEATERMUSEUM

Il malato è un veggente, nessuno possiede un’immagine del mondo più chiara della sua. L’artista, e soprattutto lo scrittore, ha addirittura l’obbligo di farsi ricoverare di tanto in tanto in un ospedale, e poco importa se questo ospedale è un … Continue reading

La Lobbia 2.0

LeoLobbia

Amato da Churchill, dai gangster e dai jazzisti, la Lobbia è un cappello sui generis, a partire dal nome, che è il nome del personaggio da cui nasce, come il Montgomery o il Cardigan, siamo nel secondo Ottocento, l’epoca in … Continue reading

i Lombardi con le braghe calate

incontri-con-i-maestri-del-designnello-splendore-delle-dimore-storiche_9f4233ae-5582-11e5-9297-011bbb23d2a3_998_397_big_story_detail

Oggi alle 16.15 meridiane due comunicati tra loro slegati, provenienti dalla stessa istituzione, la Regione Lombardia, hanno prodotto in me, nella mia coscienza storica, il succitato titolo; (premessa metodologica in 10 righe che puoi anche saltare o leggere infine: come … Continue reading

baDante

il miracolo della spina di San Giovanni Bianco

San-Girolamo-che-toglie-la-spina-al-leone-Parigi-Louvre-Sano-di-Pietro

Posso confermarlo, a San Giovanni Bianco accadono miracoli in serie. Stamattina all’alba, come da prescrizione, mi sono recato all’Ospedale di San Giovanni Bianco per un’operazione ortopedica (rimuovere un cavo metallico dalla rotula). Primo miracolo: l’apparizione di un’infermiera bionda con gli … Continue reading

L’Eco della rosa

eco

Opera aperta, sugli specchi, il superuomo di massa, apocalittici e integrati, ma anche il nome della rosa; la legittimazione a studiare e capire e anche a praticare la cultura di massa, la letteratura di genere, i gialli, i rosa, la … Continue reading

la settimana dello scrittore cottimista

GeorgeSimenon2

abbiamo incontrato un vero scrittore cottimista, che ci ha concesso 3 minuti per 3 domande: 1) come si definisce  2) come lavora 3) cosa consiglia agli aspiranti scrittori cottimisti. > Mi definisco un idealista, nel senso che come il piastrellista … Continue reading

bada!

Int.TurboComunista

Consiglio di classe

20160430_133632

“Nelle scuole, e soprattutto nelle scuole superiori ossia secondarie, l’indole naturale dell’allievo si snatura a causa delle inutili e marce nozioni con cui questi allievi vengono continuamente ingozzati, e quando abbiamo a che fare con allievi di cosiddette scuole superiori, … Continue reading

il fantasma del Sentierone

(WEB)(OK)-1-Piacentini-Marc

Il centro piacentiniano è la cattiva coscienza della città, che si nutre tanto di ignoranza storica quanto di ipocrisia sociale.  Si parla di “centro piacentiniano” come se fosse un’opera di qualità, come fossero “le stanze di Raffaello”, ma basta guardare … Continue reading

eco di bergamo pubblicitari furbissimi

20160301_182710

In prima pagina, oggi, titolo sul buon signor Persico (scafi per l’America’s Cup), che proclama l’orgoglio artigiano dichiarando “I miei 40 anni al lavoro senza un ufficio”. A fianco della sua dichiarazione, anzi, a fianco della sua immagine, ecco la … Continue reading

eco di bergamo vergogna

pedofilia-arrestato-il-parroco-di-solza_39660edc-d0db-11e5-8c06-86ed3b135759_900_566_display

Peggio del prete pedofilo, è il giornale paraculo. Non è nemmeno necessario aprirlo, il numero di oggi, basta leggere il titolo d’apertura in prima pagina: “Sono angosciato per le vittime”; chi parla è il parroco di Solza arrestato con l’accusa … Continue reading

Leone XIV

librai indipendenti?

fiera-librai-bg-16-apr-1-mag

La locandina recita: “I librai indipendenti di Bergamo ospitano i vincitori dei premi Nobel, Campiello, Strega, Bancarella e Grinzane Cavour”. Trovo questa frase tragicamente comica.  Compagni librai, qui la contraddizione è troppo marcata. Come fai nello stesso tempo a proclamarti … Continue reading

Mantua vs Berghem

Mantua

Un mio amico manager nel settore cultura e turismo, innamorato di Bergamo, convinto che sia la più bella città d’arte della Lombardia, a precisa domanda, confessa di non essere mai stato a Mantova (dove io invece ho vissuto un anno, … Continue reading

nascituros, morituros, 5 sensi 1 anima

aborteut

(Leone XIV latin version su aborto, eutanasia; trad. it. in coda)  natura mater nostra est deus pater noster est a natura nascor in natura morior sensus quinque anima una ita est hominis naturalis configuratio nullus homo naturam fugere potest nullus … Continue reading

messaggio di fine anno di papa Leone XIV

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Un anno intensissimo, volato via. Ringrazio prima di tutti il Signore, per avermi rotto un ginocchio: l’esperienza della disabilità mi ha dato umiltà, pazienza, mi ha costretto a chiedere aiuto, mi ha fatto capire che abbiamo sempre bisogno di stampelle, … Continue reading

obLiquid

contro la festa della donna

momenti02c

In occasione della festa della donna, l’associazione neo-maschilista HS chiede l’abolizione di detta festività, offensiva per tutti i generi, e invita tutte le amiche a diffondere il manifesto dell’Homo Sapiens: Constatato lo stato di crisi del maschio della cosiddetta “X … Continue reading

il messaggio di Sanremo

sanremo-2016

Brividi ieri sera a Sanremo, quando la pubblicità TIM dice: “Le nuove tecnologie ci stanno dando la libertà di non dover scegliere. Non è fantastico?” Subito dopo, il conduttore dichiara: “Via al televoto, ognuno ha a disposizione cinque voti, sempre … Continue reading

la perversione dello scarpulì

SaeveLeones

Si, lo ammetto, anche io faccio parte di quella grande categoria di pervertiti che segue le orme dei ciabattini, degli scarpulì, scarpe bellissime per i clienti, e loro in giro con le scarpe bucate. Mi occupo di comunicazione, ma se … Continue reading

insight alla quarta birra

elav-coltivazione-luppolo

Alla quarta birra, dopo tre flash-back, ho avuto un insight, cioè una madeleine, un’epifania, un’apparizione, è successo quando all’ultimo sorso della quarta birra, ormai innamorato perso di questa quarta birra, ho recuperato la bottiglia e guardato l’etichetta: in quel momento … Continue reading

upperDog

10 verità scomode sui p…..i

Biennale

A margine del convegno “malinconia erotica maschile” tenutosi a Torre Boldone a cura dell’Associazione Nuovo Maschio, nel corso del quale sono stati pubblicati i dati relativi alle abitudini erotiche degli italiani, frutto di una ricerca quinquennale, è emerso, come dato … Continue reading

bobos invisible hall

12626043_10207320459681134_684452188_n

L’altra sera sono stato in un locale che non c’è, dove non c’erano un centinaio di persone, e una ventina di musicisti (con qualche nome di fama) non si sono alternati sul palco, in total free&friendly jam session. Un seminterrato … Continue reading

montelungo fiato corto

montelungo

Se questa è la riqualificazione urbana, dalla caserma al casermone, no grazie, mi tengo le aree dismesse. Parliamo di un’area strategica completamente travisata, di un’opportunità che ha generato un mostro. La Montelungo doveva essere il cuore del “passante verde”, ne … Continue reading

sold & sold out

Gori-Pesenti

Siamo la città dei muratori, e abbiamo dismesso la materia prima, il cemento.  E questo mentre l’Europa lancia una strategia neo-industriale. E non abbiamo capito niente di quello che sarebbe successo alla prima azienda bergamasca (ex). Abbiamo ascoltato e creduto … Continue reading