tempi gori

play this post

GoriMoto

di questi tempi digitando gori su google la prima voce che impenna è il guru giorgio

ma per chi appartiene alla gori generation il gori è il gori arancione 2 tempi,

alternativa all’ancillotti giallo come enduro must per teenager bergamo vip:

quando al sarpi o al lussana parlando di qualcuno ti dicevano “ha il gori”, erano punti pesanti, le cose erano chiare,

da questa parte del cortile avevi i primini con il Si blu, le ragazze con il PX metallizzato, i maschi con il  Laverda da strada, il Fantic e/o SWM da trial, il KTM, Ancillotti e Gori da enduro e i “nonni” maggiorenni con l’RD o il Morini 3 e 1/2 ;

dall’altra parte del cortile c’erano gli sfigati del Vittorio Emanuele, con i Ciao e gli ET3-Polini, i Cagiva-gengiva e i Gilera-spingi e spera,

il Gori lo vedevano da lontano,

oggi invece il gori è il candidato sindaco di Bergamo del centro sinistra,

con reddito dichiarato oltre il milione, una casa-palazzo sulle mura da 17 milioni (per dire, e magari varrà di più) e altri svariati incommensurabili milioni dalla vendita delle sue società di produzioni televisive,

avendo l’uomo fatto soldi e potere importando dall’estero l’imbecillità suprema dei reality televisivi, madre di tutte le forme di inquinamento mentale e sociale dell’ultimo decennio,

giorgio gori, detto “smiling cobra”, è l’uomo giusto per comprendere i problemi e rappresentare gli interessi di gente come Bombassei, Pesenti e Percassi (per dire);

per loro rappresenta forse l’amore della maturità, basato sul fascino intellettuale, come scriveva anni fa Alfonso Signorini su Sorrisi&Canzoni Tv a proposito della presunta e piccante love story del gori con Simona Ventura

(ma occorre anche considerare che poi la Ventura ne è uscita con le ossa rotte)

che cosa possa invece rappresentare per gli altri 130.000 bergamaschi, è difficile capirlo, specie per il popolo della sinistra,

del resto questo paese assomiglia sempre più a disneyland,

con Berlusconi-Paperone e i rampanti della sinistra come il fighetto Gori, il chierichetto Renzi e l’enrichetto Letta nei panni di Qui, Quo e Qua,

simpatici, svegli, ma pur sempre legati alla famiglia,

se è vero che gori ha fatto in soldi con mediaset

renzi è di formazione parrocchiale e andava in visita privata ad arcore già dal 2009,

dove letta è praticamente di casa, essendo nipote dello spin doctor di Silvio.

E tutti e tre sono uomini “vedrò”, la fondazione finanziata dalle multinazionali del gioco d’azzardo. Vedremo.

Quanto al colore della carrozzeria, il gori è sempre stato arancione.

One thought on “tempi gori

  1. Bei ricordi, pessime aspettative, ottima analisi.

    Solo un errore: dire dei tre che sono simpatici è un po’ come affermare che un brufolo sul culo nel punto esatto in cui questo appoggia sulla sella sia piacevole. Anche se è la sella o il culo di un Gori.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>